Ultima modifica: 14 marzo 2018

Cyberbullismo : istruzioni per l’uso

 

 

 

Il cyber-bullismo è una forma di violenza e prevaricazione messa in atto da una persona o da un gruppo contro una vittima.

 

 

 

 

Avviene tramite tecnologie digitali e, per essere tale, occorre che sia prolungata nel tempo.

 

 

 

 

La guida che trovate allegata si rivolge agli insegnanti, ai genitori e a  tutto il personale che nella  nostra scuola interagisce con il mondo giovanile,  per aiutare ad acquisire maggiori strumenti conoscitivi ed operativi sui rischi collegati all’utilizzo delle TIC.

 

 

 

Il documento è strutturato in due parti:

 

 

 1. una sezione dedicata all’approfondimento – con riferimenti teorici e operativi – di alcune problematiche quali: il cyberbullismo, i siti pro-suicidio, i siti pro-anoressia e pro-bulimia, il gioco d’azzardo online, la pedopornografia online, l’adescamento online, il sexting, il commercio online, i videogiochi online e la dipendenza da Internet;

 

 

2. una sezione con i riferimenti dei servizi a cui è possibile rivolgersi a livello regionale, qualora ci si trovi a dover gestire una delle situazioni prese in considerazione.

 

 

 

 Vademecum generazioni connesse:

 

 

http://www.generazioniconnesse.it/site/_file/documenti/Vademecum/2016/impaginato%20vademecum.pdf

 

 

 

 

 

 

Vademecum Generazioni connesse
Titolo: Vademecum Generazioni connesse (0 click)
Etichetta:
Filename: vademecum-generazioni-connesse.pdf
Dimensione: 1 MB