Ultima modifica: 14 dicembre 2017

Modello organizzativo relativo alla somministrazione dei farmaci a scuola adottato da ATS della Val Padana per i territori di Cremona e Mantova in riferimento alla DGR N. X/6919 del 24/07/2017 ad oggetto “Protocollo d’Intesa tra Regione Lombardia e Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia per la Somministrazione dei Farmaci a Scuola”.

Indicazioni per la somministrazione dei farmaci a scuola.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Prot. n. 4489/C27                        Cremona, 13 dicembre 2017

 

 

 

⇒Al personale docente, amministrativo e ausiliario in servizio presso gli Uffici e presso le scuole di ogni ordine e grado dell’Istituto

⇒Ai genitori e ai tutori delle alunne e degli alunni frequentanti le scuole di ogni ordine e grado dipendenti dall’Istituto

 

 

 

 

 

 

Oggetto: Modello organizzativo relativo alla somministrazione dei farmaci a scuola adottato da ATS della Val Padana per i territori di Cremona e Mantova in riferimento alla DGR N. X/6919 del 24/07/2017 ad oggetto “Protocollo d’Intesa tra Regione Lombardia e Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia per la Somministrazione dei Farmaci a Scuola”.

 

 

 

 

Con la presente si pubblica, in allegato, per opportuna conoscenza e per gli adempimenti  di competenza di questo Ufficio, dei docenti e delle famiglie il ”Modello organizzativo relativo alla somministrazione dei farmaci a scuola adottato da ATS della Val Padana per i territori di Cremona e Mantova in riferimento alla DGR N. X/6919 del 24/07/2017 ad oggetto “Protocollo d’Intesa tra Regione Lombardia e Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia per la Somministrazione dei Farmaci a Scuola”.

 

 

Il Direttore Generale dell’ ATS della Val Padana ha fornito, con propria nota, indicazioni operative precise in merito alla somministrazione di farmaci nelle collettività scolastiche, con riferimento a tutti gli alunni e studenti che necessitano di improrogabile somministrazione in orario scolastico, avendo chiaro quanto contenuto nel protocollo regionale (Allegato 1).

 

 

A tal proposito, considerato che, la tutela della salute e del benessere di bambini e ragazzi, che in relazione a patologie acute e croniche richiedono interventi durante l’orario scolastico, costituisce una priorità sia del sistema scolastico che sanitario, al fine di facilitare e chiarire gli aspetti operativi e procedurali, viene dettagliato, qui di seguito, per punti, il modello organizzativo relativo alla somministrazione dei farmaci a scuola, condiviso tra ATS della Val Padana, ASST di Crema, ASST di Cremona e ASST di Mantova:

 

  • Il Dirigente Scolastico, acquisiti la richiesta dei genitori ed il certificato di malattia con piano terapeutico (Allegati 2 e 3), invia tale documentazione al seguente indirizzo mail: dipartimento.ips@ats-valpadana.it.

 

  • Allo stesso indirizzo mail può essere inoltrata, di norma, entro il 15 ottobre di ogni nuovo anno scolastico, la richiesta di fabbisogno formativo inerente la somministrazione dei farmaci a scuola, di cui verrà valutata la congruità, in relazione alla certificazione dello stato di malattia e del piano terapeutico dello studente, che dovranno essere parte integrante della richiesta stessa. L’attività formativa destinata agli operatori scolastici delle Istituzioni Scolastiche che ne hanno fatto richiesta, che non qualifica con competenze di tipo sanitario, viene realizzata da ATS della Val Padana, in collaborazione con la ASST territorialmente competente e, se risulta necessario, anche con AREU (Azienda Regionale Emergenza Urgenza). La realizzazione dell’attività formativa verrà svolta presso le aule della Formazione di ATS della Val Padana, rispettivamente nelle sedi dei due Ambiti Territoriali di Cremona e Mantova. La Direzione del Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria di ATS della Val Padana e le Direzioni Sanitarie di ASST del territorio di competenza, a seconda delle diverse richieste formative pervenute dalle Istituzioni Scolastiche, individueranno personale medico e/o personale sanitario non medico da far intervenire agli incontri formativi, secondo una calendarizzazione concordata, che verrà comunicata ai Dirigenti Scolaslici.

 

  • La richiesta di informazioni e la segnalazione di eventuali criticità (inadeguatezza dei locali, mancanza di disponibilità da parte di personale scolastico alla somministrazione dei farmaci in orario scolastico, ecc … ), dovrà essere inviata per posta elettronica al seguente indirizzo mail dipartimento.ips@ats-valpadana.it, per le successive valutazioni.

 

  • Si ricorda che in tutti i casi in cui si ravvisa un carattere di Emergenza/Urgenza, è indispensabile comporre il numero unico dell’emergenza 112.

 

 

 

 

– Indicazioni AST Val Padana 

SEGNATURA_1513161795_MODELLO ORGANIZZATIVO SOMMINISTRAZIONE FARMACI A SCUOLA ATS VALPADANA (2)
Titolo: SEGNATURA_1513161795_MODELLO ORGANIZZATIVO SOMMINISTRAZIONE FARMACI A SCUOLA ATS VALPADANA (2) (0 click)
Etichetta:
Filename: segnatura_1513161795_modello-organizzativo-somministrazione-farmaci-a-scuola-ats-valpadana-2.pdf
Dimensione: 2 MB

 

 

– Allegato 1: Deliberazione n. X/6919 del 24 luglio 2017  

Allegato 1_DGR 6919_24_7_17e protoc farm
Titolo: Allegato 1_DGR 6919_24_7_17e protoc farm (0 click)
Etichetta:
Filename: allegato-1_dgr-6919_24_7_17e-protoc-farm.pdf
Dimensione: 4 MB

 

– Allegato 2: Richiesta dei genitori    

ALL 2_RICHIESTA DEI GENITORI
Titolo: ALL 2_RICHIESTA DEI GENITORI (0 click)
Etichetta:
Filename: all-2_richiesta-dei-genitori.pdf
Dimensione: 18 KB

 

– Allegato 3: Certificazione stato di malattia    

ALL 3_CERT STATO MALATTIA_PIANO TERAPEUT_REV 23_10_2017
Titolo: ALL 3_CERT STATO MALATTIA_PIANO TERAPEUT_REV 23_10_2017 (0 click)
Etichetta:
Filename: all-3_cert-stato-malattia_piano-terapeut_rev-23_10_2017.pdf
Dimensione: 25 KB

 

 

 




Continuando ad utilizzare questo sito accetti l'uso dei cookie Maggiori informazion

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi